<We_can_help/>

What are you looking for?

>Blog >La Lega Pro al Social Football Summit 2022, l’Assemblea dei Presidenti e l’intervento del Presidente Francesco Ghirelli
antinelli ghirelli sfs22 - Social Football Summit

La Lega Pro al Social Football Summit 2022, l’Assemblea dei Presidenti e l’intervento del Presidente Francesco Ghirelli

Roma 28 Settembre 2022

Nel day 2 del Social Football Summit 2022 spazio per la Lega Pro che ha scelto il nostro evento per organizzare l’Assemblea con tutti i presidenti dei 60 club affiliati.

Inoltre, nel panel dedicato alle interviste è intervenuto con il giornalista RAI Alessandro Antinelli il Presidente della terza lega professionistica nazionale, Francesco Ghirelli.

Il Presidente Ghirelli ha parlato delle proprietà straniere nel calcio italiano che stanno portando una ventata di novità oltre che un cambiamento culturale nella gestione di un club: “Le proprietà straniere in Italia sono il 13% tra tutti i club professionisti. Robert Lewis, del Cesena, ha portato la cultura dell’impresa americana in Italia ed è stato appena eletto (nell’assemblea mattutina) Consigliere della nostra Lega, il primo americano a riuscirci nel nostro calcio”.

“La nostra Lega è il campionato dei Comuni”, ha speigato Ghirelli, “Le società di calcio vivono quindi problemi finanziari comuni come quelli attuali. Soprattutto chi ha o gestisce centri sportivi giovanili. Se crollano questi i ragazzi perdono tantissimo, considerando come queste strutture rappresentino delle vie di fuga da droga e violenza”.

Si è parlato anche del mercato del lavoro, sempre al centro dei dibattiti tra Leghe, Federazione e Governo: “I club di Lega Pro sono piccole-medie imprese. L’apprendistato consente alle società di Serie C di mantenere i ragazzi nella propria fase di sviluppo dandogli più opportunità. Un sistema basato su crescita, studio e calcio, ma va incentivato ed aiutato a migliorare”, prosegue Ghirelli, ”Per come è stato concepito non era facile applicarlo, ci siamo riusciti e dobbiamo dire grazie all’Inps per aver risolto i problemi tecnici dell’indeterminato, applicando il tempo determinato”.

Il focus poi in chiusura si è spostato sulla questione stadi: “In Lega Pro uno stadio virtuoso è quello dell’Albinoleffe, il primo impianto privato del nostro campionato. Stadio flessibile, nuovo, con un occhio all’ambiente, tutto il sistema calcio Paese dovrebbe prendere esempio da queste realtà”, ha concluso Ghirelli.

Il Social Football Summit è un progetto dell’agenzia di comunicazione Go Project e della football editorial factory Social Media Soccer.