<We_can_help/>

What are you looking for?

>Blog (Page 2)

Il rapporto con una delle massime istituzioni calcistiche europee è confermato anche per la prossima edizione. Lega Serie A sarà presente come Global Partner

Nel 2019 il Social Football Summit si preparava ad accogliere speaker, partner e pubblico per la prima volta allo Stadio Olimpico di Roma.

Alla seconda edizione ecco subito un passaggio importante per la crescita dell’evento, una location che renderà riconoscibile l’evento e sarà uno dei tratti distintivi del brand SFS. La novità della location non era l’unica opportunità rilevante. L’edizione del 2019 dettò un cambio di passo in ogni forma, anche in quella dei partner globali dell’evento: figuravano così presenti le maggiori istituzioni sportive del calcio europeo, tra cui Lega Serie A che durante la seconda edizione valorizzò la presenza attraverso la presentazione ufficiale e quindi in esclusiva della nuova applicazione e della prima storica eSerie A giocata su FIFA e PES.

L’amministratore delegato Luigi De Siervo impegnato a presentare queste due grandi novità diventa l’immagine esemplificativa del rapporto che Lega Serie A ha creato poi negli anni successivi con il Social Football Summit.

SFS è diventata così la piattaforma ideale per valorizzare le attività di branding internazionali di Lega Serie A che sia nel 2020 e nel 2021 diventa Global Partner dell’evento.

Un percorso in cui valorizzare il proprio prodotto, ma anche dove creare valore per i club associati e i rispettivi addetti ai lavori, così come per il pubblico che ha potuto assistere a dei panel tematici in cui il management di Lega Serie A ha trasmesso il proprio know-how su argomenti come gli esport, le attività di fan engagement e di digital marketing.

La global partnership del’edizione del 2019 si è caratterizzata per l’evento collaterale “Innovation need Lega Serie A”, nell’edizione totalmente digitale di SFS del 2020 Lega Serie A è stata protagonista di un panel insieme alle altre maggiori leghe calcistiche europee per una discussione sull’uso delle piattaforme di social media, mentre nell’ultima edizione il focus si è spostato su due argomenti: la Generazione Z e l’IBC – Innovation Broadcast Center and Var Center, gli ultimi due diamanti di innovazione aggiunti agli asset di Lega Serie A.

La spinta offerta da Lega Serie A alla partecipazione al Social Football Summit verso i 20 club associati è un’opportunità per offrire un momento di formazione agli uffici stampa e i reparti comunicazione all’interno di un evento in cui le eccellenze della Football Industry si incontrano per ragionare sul futuro di questo sport.

Con un mindset rivolto all’innovazione e al miglioramento del sistema calcio inteso come industria, continua e si fortifica la collaborazione con Lega Serie A presente alla prossima edizione, per 4 anni consecutivi,  con tutte le squadre protagoniste del nostro campionato e il loro top managemnet.

Due giorni in cui la Lega Serie A sarà presente all’interno del programma con i suoi contributi e i suoi rappresentanti.




Il rapporto con una delle massime istituzioni calcistiche europee è confermato anche per la prossima edizione. Lega Serie A sarà presente come Global Partner Nel 2019 il Social Football Summit si preparava ad accogliere speaker, partner e pubblico per la prima volta allo Stadio Olimpico di Roma. Alla seconda edizione ecco subito un passaggio importante per la crescita dell'evento, una location che renderà riconoscibile l'evento e sarà uno dei tratti distintivi del brand SFS. La novità della location non era l'unica opportunità

Roma 18 luglio 2022 A settembre torna il Social Football Summit, due giorni dedicati alla Football Industry ricchi di incontri e novità nella splendida cornice dello stadio Olimpico. Attraverso i contributi e la partecipazione di Istituzioni, Federazioni, Leghe, Club, Media e Top Brand, #SFS continua ad essere un punto di riferimento unico nel suo genere sulle tematiche dell’innovazione e della produzione di contenuti. Un’occasione importante per i protagonisti del calcio di condividere e generare nuove opportunità all’interno di un settore molto

Sul palco del principale evento dedicato alla football industry sono state proposte iniziative caratterizzate sempre da una spinta innovativa straordinaria. Anche quest’anno, sotto il segno del multiverso, un format innovativo per la challenge proposta durante la quinta edizione del Social Football Summit. Nel 2018, con ReSoccer, è stato realizzato un panel dove hanno partecipato, presumibilmente per la prima volta insieme, i principali attori del settore ed esponenti di rilievo del panorama nazionale dello “startup system”, tra i quali ad esempio Nino

L'intelligenza artificiale studia le capacità delle macchine di percepire il loro ambiente e di agire su di esso senza l'intervento umano, ecco cosa può apportare al mondo del calcio. L'intelligenza artificiale sta gradualmente conquistando il mondo del calcio. Questa particolare branca dell’informatica è già stata utilizzata in diversi modi come analisi, esplorazione e previsioni attraverso lo studio di alcuni dati, come ad esempio l'identificazione dei risultati tra PSG e Real Madrid. Come riporta l’ITTI, High Tech Institute di Madrid, nel prossimo futuro l'IA

Diventato un punto di riferimento professionale della Football Industry e del calcio, si terrà a Roma il 27 e 28 settembre la quinta edizione del Social Football Summit. Attraverso i contributi e la partecipazione di Istituzioni, Federazioni, Leghe, Club, Media e Top Brand, #SFS continua ad essere un punto di riferimento unico nel suo genere in Italia per le tendenze e le innovazioni del mercato. Un’occasione importante per i protagonisti del calcio, di condividere e generare nuove opportunità all’interno di

La quinta edizione del Social Football Summit targato Social Media Soccer cambia data e si sposta a settembre. Il 27 e 28 settembre 2022 l’evento internazionale dedicato alla football industry avrà un format totalmente rinnovato nella spettacolare cornice dello Stadio Olimpico, all’interno del parco del Foro Italico. L’obiettivo è sempre quello di far luce sullo stato attuale del mondo del calcio grazie al know-how e alle esperienze di speaker e ospiti di livello internazionale, le macro aeree che abbiamo scelto per questa