Francesco Ghirelli

SpecialityPresidente - LEGA PRO

È presidente della Lega Pro dal novembre 2018, carica alla quale viene riconfermato a gennaio 2021, con un programma di riforma e cambiamento.

La sua vita professionale è nell’industria sportiva ma non solo.

In giovane età si dedica all’insegnamento prima e alla politica poi, diventando presidente della Giunta regionale dell’Umbria.

Lasciata la politica alle spalle, diventa direttore generale del Perugia Calcio portando il club dalla Serie C, alla Serie B, fino alla Serie A. Una cavalcata esaltante con Luciano Gaucci presidente.

Diviene poi Amministratore delegato del Bari Calcio, quattro campionati in serie A, una esperienza indimenticabile con Vincenzo Matarrese presidente.

Viene nominato Consigliere delegato della Lega Nazionale Professionisti con Franco Carraro presidente fino a quando non arriva ai vertici della FIGC come direttore generale e segretario generale.

Nel 2010 viene nominato Direttore generale del comitato organizzatore dei Campionati del mondo di volley maschile. Un grande evento sportivo internazionale chiuso senza deficit.

A novembre dello stesso anno l’ingresso in Lega Pro nel ruolo di Direttore generale, con Mario Macalli presidente, poi con Gabriele Gravina presidente.

L’autoriforma da 90 a 60 Club, il progetto della lotta contro l’illegalità nelle scommesse sportive, la richiesta di una legislazione europea comune, la richiesta di una quota di risorse; la Lega di Serie C all’ONU a Ginevra, organizzando un convegno di successo sul tema. Il progetto Hilites, poi trasformato in TV via streaming, la prima esperienza al mondo, ora “copiata” in Francia, Olanda e molti altri paesi.

Nel 2016 fonda, insieme a Luigi Ludovici, la Lega Italiana Beach Volley.

e nominato Consigliere delegato della Lega Nazionale Professionisti con Franco Carraro presidente fino a quando non arriva ai vertici della FIGC come direttore generale e segretario generale.

Nel 2010 viene nominato Direttore generale del comitato organizzatore dei Campionati del mondo di volley maschile. Un grande evento sportivo internazionale chiuso senza deficit.

A novembre dello stesso anno l’ingresso in Lega Pro nel ruolo di Direttore generale, con Mario Macalli presidente, poi con Gabriele Gravina presidente.

L’autoriforma da 90 a 60 Club, il progetto della lotta contro l’illegalità nelle scommesse sportive, la richiesta di una legislazione europea comune, la richiesta di una quota di risorse; la Lega di Serie C all’ONU a Ginevra, organizzando un convegno di successo sul tema. Il progetto Hilites, poi trasformato in TV via streaming, la prima esperienza al mondo, ora “copiata” in Francia, Olanda e molti altri paesi.

Nel 2016 fonda, insieme a Luigi Ludovici, la Lega Italiana Beach Volley.