>Blog

Il Social Football Summit presente all’AS Roma Business Summit 2024

Social Football Summit in collaborazione con AS Roma Business Club organizzerà uno Snack Summit in occasione dell’AS Roma Business Summit 2024, evento dedicato al networking di aziende e professionisti, che si terrà il prossimo 28 febbraio allo Stadio Olimpico.

A partire dalle 15,00 fino alle 16,30, ci saranno tre momenti di confronto con alcuni tra i più autorevoli manager e speaker, sui temi della diversity & inclusion, della leadership, dell’empowerment e del mental coaching.

Prosegue così il percorso di sviluppo del Social Football Summit, impegnato nella creazione di occasioni di networking e knowledge sharing con gli stakeholders della football industry.

AS Roma Business Summit

Il Social Football Summit presente all’AS Roma Business Summit 2024 Social Football Summit in collaborazione con AS Roma Business Club organizzerà uno Snack Summit in occasione dell’AS Roma Business Summit 2024, evento dedicato al networking di aziende e professionisti, che si terrà il prossimo 28 febbraio allo Stadio Olimpico. A partire dalle 15,00 fino alle 16,30, ci saranno tre momenti di confronto con alcuni tra i più autorevoli manager e speaker, sui temi della diversity & inclusion, della leadership, dell’empowerment e del

Un impianto fotovoltaico da 1,1 mwh/anno renderà lo stadio di Udine uno dei più evoluti in Europa anche in termini di riduzione delle emissioni. Udinese Calcio e Bluenergy Group annunciano l'inizio dei lavori per la realizzazione di un impianto fotovoltaico d'avanguardia che sarà ospitato sulla copertura dello stadio di proprietà del club friulano. Oltre 2.400 pannelli solari di ultima generazione consentiranno di produrre una media di circa 3.000 kWh/giorno rendendo la struttura parzialmente autosufficiente in termini energetici. La realizzazione aggiungerà ulteriori elementi

Sarà il Ministro per lo sport e i giovani ad aprire la 1° edizione del Master di I livello in Diritto Sportivo e Management dello Sport dell’Università di Bari per l’anno accademico 2023-24. La lectio magistralis è in programma lunedì 26 febbraio alle 15,30 nell’Aula “Aldo Moro” del dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Bari, in piazza Cesare Battisti 1. In apertura sono previsti i saluti del Rettore prof. Stefano Bronzini, del Coordinatore del corso di laurea SAMS prof. Silvio Tafuri e

La scorsa settimana si è concluso il girone d’andata del campionato di Serie A 2023-2024, un momento di bilanci per molte squadre. Per fare il punto della situazione, in YouGov Sport abbiamo voluto vedere quale sia lo stato di salute dei club italiani in Italia e in alcuni mercati rilevanti (Stati Uniti e Cina), confrontandoli con i principali rivali nazionali ed europei e tracciando un trend rispetto alla situazione di un anno fa. Per farlo abbiamo usato FootballIndex, strumento proprietario di

In queste interviste, realizzate da Fortune Italia, è stata analizzata la situazione del calcio italiano dal punto di vista industriale, offrendo una panoramica completa Giorgio Furlani, ceo del Milan, Gianfilippo Valentini, fondatore di Go Project, nonché ideatore del "Social Football Summit" e Antonio Amati, direttore generale divisione IT Almaviva, hanno analizzato lo stato di salute della football industry italiana, analizzandone criticità e opportunità di sviluppo. Ognuna di queste tre voci ha offerto una chiave di lettura differente. Dall'annosa questione legata alle infrastrutture

Gli italiani, a prescindere dalla squadra per cui tifano, giudicano complessivamente positivo il Var. Dal sondaggio YouGov emergono alcuni correttivi che lo renderebbero ancora più apprezzato. Nell’estate del 2017 il mondo del calcio è cambiato per sempre. Dopo anni di polemiche da parte dei tifosi riguardo le decisioni arbitrali, la Serie A prese una decisione epocale. Fu così che venne introdotto il VAR (video assistant referee), ossia un assistente che collabora con l’arbitro in campo per chiarire situazioni dubbie (specificatamente previste

Durante l'incontro organizzato dal Social Football Summit a Riyadh, l'amministratore delegato della Lega Serie A ha parlato di importanti novità riguardo il futuro. Durante lo snack summit organizzato a Riyadh dal Social Football Summit a poche ora dalla finale della Supercoppa Italiana tra Napoli e Inter, l'amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, ha parlato di importanti novità. La Lega italiana infatti, come annunciato dall'AD, aprirà un nuovo ufficio proprio a Riyadh. "La Serie A aprirà una sede in questo territorio

Il 22 gennaio a Riyadh il primo Snack Summit in partnership con Lega Serie A Siamo lieti di annunciare l’organizzazione di un prestigioso "Snack Summit" a Riyadh il 22 gennaio, dalle 16:00 alle 18:00. La sede sarà il Crowne Plaza Riyadh at RDC Hotel and Convention, situato in Imam Saud Ibn Abdul Aziz Road, Riyadh, 6391. Il Social Football Summit è orgoglioso di avere la Lega Serie A come global partner. *Dettagli dell'evento - *Titolo:* "From Local to Global and Back: Football Forward" - *Lingua:*

L’asta di beneficenza organizzata dal Social Football Summit si è conclusa!Siamo lieti di poter comunicare sono stati raccolti 4.435€ dall’Associazione Robin Hood Roma Onlus!Gli aggiudicatari, al momento della vincita dell’asta, hanno effettuato direttamente la loro donazione all’associazione, in modo tale da poter acquistare i reagenti necessari per l’utilizzo di un Analizzatore Ematologico Automatico che verrà installato presso il Pronto Soccorso ematologico dell’Ematologia in Via Benevento 6, AOU Policlinico Umberto I-Università Sapienza, per ottimizzare l’attività delle Malattie Rare Ematologiche pediatriche e

Le caratteristiche del pubblico della serie Serie B italiana. Forte crescita di spettatori (+91%) e italiani interessati (+69%) nelle ultime due stagioni  Attraverso YouGov Profile abbiamo indagato le caratteristiche delle persone che seguono la Serie B. Un pubblico che cambia leggermente ogni stagione ma con tratti comuni ricorrenti.   Sono 2,5 Milioni gli italiani che si dichiaro interessati a seguire la serie dal vivo. Si tratta di quasi il 5% della popolazione maggiorenne, il che pone la Serie B a livelli di interesse